Caro bollette

Un inverno freddo per le persone con disabilità

La FISH Lazio esprime una forte preoccupazione circa l’evolversi della situazione del rincaro del costo dell’energia e del gas e rappresenta che l’approssimarsi del periodo…

Continua a leggere »

Mobilità Roma – Eliminiamo le disparità

  Roma Capitale paga vuoto per pieno il trasporto collettivo gestito in appalto ad una ditta e taglia il finanziamento del trasporto autogestito in caso…

Continua a leggere »

Convegno FISH Lazio_Le disabilità in movimento

Convegno “Le disabilità in movimento”. I video

I VIDEO DEL CONVEGNO Il Convegno “Le disabilità in movimento. Le politiche di inclusione nella Regione Lazio” promosso e organizzato dalla FISH Lazio (Federazione Italiana…

Continua a leggere »

Caregiver familiari, meno schede più sostegni

  La FISH Lazio confermando la preoccupazione espressa in questi giorni dalle organizzazioni rappresentative dei caregiver familiari riguardo “il rispetto per la differenza e l’accettazione…

Continua a leggere »

Leggi tutte le News »

 

Comunicati Stampa »

Percorsi sanitari inclusivi, qualcosa si muove!

Le persone con disabilità residenti nella Regione Lazio vedranno garantito un reale diritto alla diagnosi e cura nelle strutture sanitarie ospedaliere e territoriali. Accogliamo con…

Continua a leggere »

Giovane con disabilità aggredito a Viterbo

La FISH Lazio esprime forte indignazione per quanto avvenuto nel pomeriggio del 14 gennaio a Viterbo, dove un ragazzo con disabilità aggredito da due ragazzi…

Continua a leggere »

Il servizio trasporto di Roma rimane senza mezzi accessibili

Vista la comunicazione della società Scoppio S.r.l. che dal 1 ottobre 2021 non svolgerà più il Servizio di trasporto accessibile per persone con disabilità, visti…

Continua a leggere »

Zona Rossa? Io vedo Nero

I disabili continuano a vedere nero mentre tutti vedono il colore rosso delle zone a seguito delle misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19.
L’art 43 del DPCM del 2 marzo 2021 impone la chiusura delle scuole indicando la didattica a distanza per il prosieguo dell’istruzione, ma resta salva la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l’uso di laboratori o in ragione di mantenere una relazione educativa che realizzi l’effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali (BES) […] garantendo comunque il collegamento online con gli alunni della classe che sono in didattica digitale integrata (DDI).